Castagnaccio

Per preparare il Castagnaccio, tipica torta toscana innanzitutto occorre lavare bene l’uvetta sotto acqua corrente e successivamente farla reidratare mettendola in ammollo per 10 minuti in una ciotola con acqua fredda. A parte tritare grossolanamente i gherigli delle noci. In una ciotola abbastanza capiente setacciare la farina di castagne, rigorosamente della Valle del Bagnone e aggiungere poco per volta 650 g di acqua mescolando il tutto con una frusta. Una volta ottenuto un composto bello liscio ed omogeneo, aggiungere le noci precedentemente tritate e i pinoli interi.

Mantenere da parte una piccola quantità di pinoli che vi serviranno successivamente per cospargere la superficie del castagnaccio prima di infornarlo. Trascorsi i 10 minuti di ammollo, strizzate e asciugate l’uvetta, quindi aggiungetela all’impasto, risparmiandone una piccola quantità per la guarnizione. Mescolare bene il composto e infine aggiungete sale q.b.

Categoria: . Tag: .

Product Description

 

A questo punto oliare una tortiera bassa tonda del diametro di 32 cm e versarvi dentro l’impasto. Cospargere la superficie del castagnaccio con i pinoli, le noci e l’uvetta che avete tenuto da parte, distribuendoli in maniera omogenea. Infine aggiungere un filo d’olio e cuocere in forno statico preriscaldato a 195° per 35 minuti. Quando sulla superficie si sarà formata una crosticina con delle crepe e la frutta secca avrà preso un bel colore dorato, sfornate e lasciate raffreddare. Il Castagnaccio è pronto.

Ora potrete servire e gustare il vero castagnaccio della Valle del Bagnone!

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Castagnaccio”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.